Riabilitazione implantare su arcata completa con intervento doppio di grande rialzo di seno mascellare

DSC_0011finale1DSC_0055DSC_0058DSC_0129DSC_0059lDSC_0062DSC_0074DSC_0073DSC_0070DSC_0032DSC_0030DSC_0028DSC_0103
Il paziente presenta un vecchio ponte infiltrato, elementi dentari con carie multiple, assenza di molari e pochissimo osso di supporto per poter posizionare impianti.

Si decide di ricostruire l'osso necessario al supporto degli impianti effettuando un Grande rialzo di Seno Mascellare.

Dopo aver inserito gli impianti si riempie completamente la cavità creata nel seno mascellare.

Si applica una membrana riassorbibile in collagene e si sutura il lembo di accesso chirurgico.

Anche a destra si esegue il Grande rialzo di seno mascellare.

Sul lato destro, dopo aver posizionato due impianti, si riempie la cavità con osso particolato.

Il posizionamento di una membrana riassorbibile permette di stabilizzare l'osso granulare.

Posizionato un provvisorio in resina si attende il tempo necessario per la completa osteointegrazione degli impianti.

Il provvisorio permette di raggiungere un perfetto controllo dello stato di salute gengivale e dell'estetica richiesta dal Paziente.

Il controllo radiografico mostra il corretto posizionamento degli impianti e il livello di osseoformazione.

La struttura finale è suddivisa in tre parti distinte. Le due posteriori, a totale supporto implantare, sono separate da quella centrale che poggia su elementi dentari naturali.

Particolare cura si dà alla ceramizzazione definitiva per esaltare estetica e naturalezza.

Il risultato finale rispetta completamente le richieste estetiche del Paziente e le sue esigenze di funzione, recuperando una situazione che avrebbe, altrimenti, richiesto una protesizzazione di tipo mobile.
Indietro di una Pagina
Create a website
Dr. Enrico Piccolo